venerdì 8 agosto 2014

Involtini di melanzane con miglio, pesto alle mandorle e pomodorini

(Ricetta estiva: Involtini di melanzane con miglio, pesto alle mandorle e pomodorini)



Prima di avere tre figli maschi, avevo sempre pensato che la colpa fosse tutta delle mamme.
Adesso ho invece capito che la colpa è della scienza e che contro il DNA, nemmeno la scienza!!!
Nel DNA maschili non c'è scritto che:
1. la carta igienica non arriva da sola al porta rotoli;
2. il tappettino (di qualsiasi stanza) è fatto per stare disteso;
3. i calzini non si recano da soli nel cesto della biancheria sporca;
4. per mangiare, bisogna apparecchiare la tavola;
5. leggere non rende impotenti;
6. l'ordine è mezza pulizia;
7. quando si finisce la tavoletta si abbassa, ma se la trovai abbassata, la devi alzare prima di cominciare;
8. nei cassetti e negli armadi c'è più spazio se i vestiti non sono appallottolati;
9. la moglie non è la mamma, soprattutto, la mamma NON è la SCHIAVA!


Involtini di melanzane con miglio, pesto alle mandorle e pomodorini

ricetta nata per caso, quindi senza dosi…
Melanzana tonda
miglio
mandorle con la buccia
pinoli
basilico
parmigiano
olio evo
pomodorini
menta
sale

Lavate la melanzana e tagliatela a fettine sottili. Scaldate una padella (meglio se una griglia) e cuocete le melanzane. Preparate il condimento dove intingere le melanzane, composto da olio, sale, menta.
Nel frattempo cuocete il miglio in abbondante acqua salata e scolate dopo circa 15 minuti.
Preparate il pesto. Mettete in un boccale alto le foglie di basilico ben lavate, le mandorle intere, un po' di pinoli, olio e sale e cominciate a frullare. Aggiungete l'olio a poco a poco, fino a quando non otterrete la consistenza di una salsa.
Lavate i pomodorini, tagliateli in quattro e levate i semini e l'acqua di vegetazione e conditeli con olio, sale e basilico.
Condite il miglio raffreddato con il pesto e mettetelo al centro di ogni fetta di melanzana. Arrotolatele e servite tre per piatto, versando sopra un po' di ulteriore salsa e guarnite con i pomodorini.
Una vera delizia, assaggiateli e non ve ne pentirete.

Con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Free (Fri)Day #GFFD


E anche questa ricetta, essendo gustosa ma non eccessivamente calorica, la inserisco nella mia raccolta Happy CaLOWries 


Eggplant rolls with pesto and cherry tomatoes
round eggplant 
millet 
almonds with the peel 
pine nuts 
basil 
parmesan 
extra virgin olive oil 
tomatoes 
mint 
salt 

Wash the eggplant and cut it into thin slices. Heat a skillet (preferably a grill) and cook the eggplant. Prepare the sauce for dipping the eggplant, with oil, salt and mint. 
Meanwhile, cook millet in salted water and drain after about 15 minutes. 
Prepare the pesto. Put in a tall mug well washed basil leaves, almonds, some pine nuts, olive oil and salt and begin to whisk. Add oil gradually, until you get the consistency of a sauce. 
Wash the tomatoes, cut them into quarters and raised the seeds and vegetation water and toss with olive oil, salt and basil. 
Seasoned millet with pesto and place in the center of each slice of eggplant. Roll them up and serve  pouring over some extra sauce and with the tomatoes. 

A presto
Stefania Oliveri

15 commenti:

  1. aggiungerei anche che gli asciugamani se li butti per terra non si asciugano! Come ti capisco....allungami un involtino và...

    RispondiElimina
  2. Ottima la ricetta e ottimo il prontuario!

    RispondiElimina
  3. Stefania hai proprio colto nel segno! Anche se ho una figlia, in casa c'è pur sempre un esemplare maschile e il tuo elenco gli calza a pennello!! Questi involtini sono molto invitanti e leggeri! Un abbraccio, Patrizia :)

    RispondiElimina
  4. maròòòò che booni!! ho appena colto 2 belle melanzanotte, il miglio è avanzato dal pranzo (è alla zucca, ma va bene uguale).. stasera cena fatta :))

    RispondiElimina
  5. Mmmmmm a parte la tavoletta, ad una mamma di figlie femmine come me sta venendo......mi sa che hanno preso il DNA del padre! Be dai consoliamoci con questa delizia estiva che ci regali...bona!!!

    RispondiElimina
  6. Geniali questi involtini di melanzane e il decalogo di cui sopra credo andrebbe copia incollato per tutti i maschietti di nostra conoscenza :-/

    RispondiElimina
  7. ti di ragione fino ad un certo punto, perché alla fine la colpa di chi è?? Non è forse la nostra che: rimettiamo la carta igenica in bagno, mettiamo i calzini in lavatrice, stendiamo il tappetino, apparecchiamo la tavola....?

    RispondiElimina
  8. Stefania da quanto tempo volevo passare da te e poi appunto il tempo mi mancava! Capito a fagiolo sia per la ricetta che mi piace un sacco sia per la guida pratica più che mai condivisa da me e allungabile a dismisura.... se trovi una cosa per terra magari raccoglila! Un bacio e un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ma come ti capisco, ma come ti capisco!!!! Infatti dico sempre che c'è un motivo fondamentale se noi siamo XX e loro XY!!!! Ed il motivo per cui quando si lavano i denti il dentifricio è spiattellato sullo specchio perchè devono guardarsi se si sono lavati bene i denti???????? Gli farei leccare lo specchio tutte le volte!!!!
    per la tavoletta ho sempre fatto il lavaggio del cervello al piccolo che non è vero che perchè uomo la deve fare da in piedi quando è in casa...si può sedere perchè non ci sono le spine e sta più comodo!!!!
    Intanto buon week end

    RispondiElimina
  10. E che non si lascia UN biscotto nel pacco o un dito di latte nel cartone, o che le plastichine varie dei cibi non si buttano sul tavolo ma nel cestino, e che, e che, e che...
    >.<

    Troppo buoni questi involtini, purtroppo il miglio l'ho dovuto buttare via tutto (insiema a un sacco di altri cereali) perchè ci ho trovato gli ospiti. Credo che ormai lo ricomprerò quando ci saranno tempi meno bollenti! (Il caldo è decisamente arrivato anche a Firenze)
    Un bacione Stefy!

    RispondiElimina
  11. Pare niente, una codina appena: da XX a XY lo scarto sembra piccolo... ma quanta differenza fa! :-)
    Questi involtini sono deliziosi!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  12. ho due figli maschi e mi ritrovo in pieno!! ma ti assicuro che a parte la tavoletta anche chi ha le figlie femmine si ritrova alla grande

    RispondiElimina
  13. Ah ah ah ah ah! Mi mancavano i tuoi racconti sui pargoli !!!! I miei però i calzini li mettono subito via perchè altrimenti li prende la nostra cagnolina e li va a seppellire in giardino !!!
    Mi intriga la ricetta, se prendo il parmigiano senza lattosio e ne metto poco, posso farmela anche io ;-)

    RispondiElimina
  14. involtini di melanzane supergustosi

    RispondiElimina
  15. Mi piace molto questa ricetta, anche perché ho sempre voluto usare il miglio in modo creativo e mi hai dato un ottimo spunto!

    RispondiElimina

Dimmi la tua...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails